Categorie
Uscite di gruppo

LAGO DI CALDONAZZO (TN), USCITA DI GRUPPO IN BICICLETTA

tramonto al lago di Caldonazzo
tramonto al lago di Caldonazzo

Pedaleremo lungo la ciclabile della Valsugana per poi salire ad Arte Sella. Un fine settimana immersi nella natura circondati dal bellissimo lago di Caldonazzo, arrivo venerdì 05/07/2024 e partenza domenica 07/07/2024. Alloggeremo al Camping Punta Lago, un campeggio a conduzione famigliare e per questo, pur offrendo tantissimi servizi, le dimensioni sono più ridotte. Punto di forza della struttura la sua posizione fronte lago, la ciclabile che passa proprio davanti ai cancelli, il personale gentile e disponibile inoltre all’arrivo vi verrà consegnata gratuitamente la Trentino Guest Card. Un itinerario perfetto per essere anche il vostro primo viaggio in bicicletta o se una parte della famiglia vuole godersi il lago senza pedalare. Con noi ci sarà una guida nazionale di mtb.

Il programma dettagliato del fine settimana al lago di Caldonazzo

Primo giorno (05/07/2024)

Arrivo individuale al campeggio, verrete accolti dal personale che vi darà tutte le indicazioni sul Camping Punta Lago. Per chi arriva presto c’è la possibilità di pedalare lungo la ciclabile della Valsugana, fare un giro a piedi o in bici del lago di Caldonazzo o semplicemente rilassarsi in struttura.

In serata faremo un incontro per conoscerci di persona e vi illustreremo il programma del giorno dopo. Per chi lo desidera cena di gruppo in un ristorante vicino al campeggio e convenzionato con la struttura.

relax al lago di Caldonazzo
relax al lago di Caldonazzo

Secondo giorno (06/07/2024): 31 km

Partiremo dal campeggio con la nostra guida, Matteo Pedrotti di @wild_mtb_trentino, per raggiungere Arte Sella, pedaleremo lungo la ciclabile della Valsugana per poi affrontare una salita finale di media difficoltà. In tutto 31 km e consigliamo l’utilizzo della e-bike.

Ci fermeremo ad Arte Sella per un pranzo al sacco e la visita al parco, entrata gratuita con la Trentino Guest Card. Ripartiremo tutti assieme per raggiungere nuovamente il campeggio. Cena libera ma per chi lo desidera verrà organizzato un barbecue all’interno della struttura.

ciclabile in Trentino
ciclabile in Trentino

Terzo giorno (07/07/2024)

Giornata di partenze ma avrete a disposizione per l’intera giornata il posto auto in campeggio e l’uso dei bagni e docce. La nostra guida sarà felice di indicarvi i vari itinerari che potrete fare da soli oppure provare con lui un percorso ad alta quota che vi lascerà un ricordo indelebile.

un esperienza indimenticabile ad alta quota

Costo per il fine settimana al lago di Caldonazzo

La prenotazione viene fatta on-line, potete scegliere la tipologia di alloggio che vi piace di più su quelle elencate sotto e avrete il 10% di sconto inserendo il Voucher FAMIGLIAINBICI

  • casa mobile Venezia
  • casa mobile Titania
  • casa mobile Deluxe
  • piazzola Basic
  • piazzola Medium
  • piazzola Lake
  • piazzola Large

L’offerta è valida fino al 30 giugno o al raggiungimento massimo dei partecipanti. Per qualsiasi dubbio o problema contattate direttamente la struttura

Suggeriamo di stipulare, in maniera indipendente, una polizza assicurativa sul viaggio (annullamento, cancellazione o varie ed eventuali).

Noleggio biciclette per 2 giorni

  • e-trekking 65€
  • e-mtb front 73€
  • e-mtb full 98€

Per prenotarle per il fine settimana o per esigenze diverse scrivete a info@famigliainbici.com

Guida nazionale Mtb 45€ a partecipante

guida al lago di Caldonazzo
guida al lago di Caldonazzo

Perché partecipare a questa uscita

  • la guida che ci accompagnerà é un raider professionista e potrà coinvolgere i ragazzi più grandi
  • il campeggio è piccolo ed accogliente ci si sente subito a casa ed è immerso nella natura
  • il lago di Caldonazzo vi regalerà scorci e tramonti fantastici
  • potrete conoscere altre famiglie che amano la bicicletta

Il gruppo viene confermato con un minimo di 10 partecipanti

Categorie
Itinerari

IN BICICLETTA LUNGO L’ALPE ADRIA

L’Alpe Adria è la ciclovia che collega Grado a Salisburgo. Lunga 415 km si snoda quasi interamente su pista ciclabile asfaltata ed è adatta a tutti e a qualsiasi bicicletta, ci vogliono almeno 5 giorni per farla tutta con calma e godendosi il viaggio.
Il tratto che noi amiamo di più è quello che dalla vecchia stazione di Chiusaforte porta a Tarvisio, si pedala lungo la vecchia ferrovia su ponti in ferro e gallerie, non sempre sono illuminate e vi suggeriamo di dotarvi di buone luci. Le stazioni che erano state abbandonate ora sono riconvertite in ristori per cicloturisti.

Di seguito trovate le tappe che potete fare e le distanze in modo tale da poter programmare al meglio la vostra uscita.

RESIUTTA
Da Chiusaforte si può pensare di pedalare per un tratto verso sud e raggiungere Resiutta, lungo la strada principale si può mangiare un pollo allo spiedo speciale e un gelato buonissimo. Noi compriamo il pollo e lo mangiamo a Povici di sotto dove si trova una zona sosta camper e dei tavolini per fare uno splendido pic-nic lungo il fiume dove fare il bagno in totale sicurezza.

CHIUSAFORTE
La vecchia stazione di Chiusaforte è stata adibita a ristoro per i tantissimi ciclisti che frequentano l’Alpe Adria. Dotati di biciclette e seggiolini a noleggio, piccola officina, ristorante e stanze da letto è il luogo ideale per iniziare la vostra gita. Se decidete di sostare per la notte vi ricordo che le stanze sono belle e ampie ma il bagno si trova all’esterno della camera. Per tutte le informazioni sulla stazione di Chiusaforte leggi qui

PONTEBBA
Da Chiusaforte iniziate a pedalare verso nord tra boschi e vecchi ponti ferroviari. Dopo 12 km raggiungerete Pontebba, il tragitto è in leggera salita perché segue la vecchia ferrovia ma sono comunque impegnativi per i ragazzi quindi prendetevi il tempo necessario per delle soste. Se volete iniziare la vostra gita da Pontebba parcheggiate al palazzetto del ghiaccio, la ciclabile inizia lì vicino.

MALBORGHETTO
Da Pontebba a Malborghetto sono 10 km, vi suggeriamo una sosta al piccolo borgo tenuto perfettamente. Proprio dal centro del paese potete fare un giro a piedi a ANIMALBORGHETTO, un sentiero all’interno del bosco dove si possono ammirare le sagome degli animali, che popolano queste zone, a dimensione naturale.

UGOVIZZA
Ugovizza dista 3km da Malborghetto, potete fermarvi alla vecchia stazione adibita anche questa a ristoro per i ciclisti, potete trovare i prodotti caseari della zona, una pista di pump truck, un noleggio biciclette e un piccolo parco giochi. Splendido il panorama con le maestose Alpi che fanno da cornice a tutta l’Alpe Adria. Da Ugovizza potete optare per due percorsi:
1) Raggiungere Valbruna a 5km;
2) raggiungere Tarvisio a 10km.

VALBRUNA
Valbruna è un piccolissimo paese di montagna circondato da maestose montagne. Lasciata l’Alpe Adria pedalerete in tutta tranquillità su strade normali ma a bassissimo scorrimento. Attraversato il paese potete optare per dei tragitti su sterrato ma impegnativi per i ragazzi o semplicemente pedalare in lungo e largo ammirando il panorama. Sosta inevitabile presso I DOLCI DI IRMA, pasticceria che troverete in centro dove potrete mangiare dei dolci superbi che vi daranno la carica per continuare a pedalare.

TARVISIO
Tarvisio dista 10km da Ugovizza e merita una sosta per visitare il monte Lussari raggiungibile con la cabinovia. Sulla cima del monte oltre a ristoranti e bar troverete una piccola cappella in onore della Madonna. Per tutte orari e prezzi della cabinovia leggi qui

Come avete potuto leggere le cose da fare e vedere lungo l’Alpe Adria sono davvero tante, potete optare per diversi percorsi di lunghezza diversa ma di difficoltà omogenea. Fattibili con qualsiasi bicicletta e carrello al seguito la ciclovia è asfaltata e larga. Paesi di montagna da scoprire e tanti percorsi a piedi e in bicicletta. Potete pensare di dormire nelle vecchie stazioni ferroviarie o in alberghi lungo il percorso.

Per qualsiasi domanda o dubbio contattaci qui

Categorie
Itinerari

Val di Non: in Trentino tra sport e relax

La Val di Non é un luogo ideale per trascorre dei giorni in completo relax e praticare sport all’aria aperta anche per chi non scia. Situata nella parte nord-occidentale della provincia di Trento, noi abbiamo scelto di alloggiare a Coredo, una frazione del comune di Predaia, un piccolo borgo ben curato. Coredo é un ottimo punto di partenza per diverse escursioni nella zona ed è fuori dal caos inoltre la struttura dove abbiamo alloggiato offre relax ed escursioni guidate. Leggiamo insieme cosa fare in val di Non.

Mirava Hotel: un riposo da sogno in Val di Non

Il Miraval Hotel è una struttura ricettiva a 4 stelle. Lo si trova facilmente seguendo le indicazioni del navigatore e le indicazioni stradali all’interno del paese. Personale gentilissimo, camere spaziose e pulite, il punto forte del Miraval Hotel é la spa, perfetta per rilassarsi dopo le escursioni che vi proponiamo. All’interno della spa trovate il bagno turco, la sauna, la piscina e soprattutto vasche idromassaggi, di cui uno interno ed uno esterno con vista sulle montagne. Un luogo immerso nel silenzio caratterizzato da legno e roccia dove i bambini possono accedere fino alle 16:30. Potete completare la vostra giornata rilassandovi nella stanza del silenzio, magari bevendo una tisana o leggendo un libro, distesi su poltrone avvolti dal calore del caminetto. Inoltre, c’è un’area dedicata all’estetica e al beauty world.

Direttamente dall’hotel si può partire per escursioni a piedi, in bicicletta e d’inverno per delle ciaspolate, lo staff sarà disponibile nel suggerirvi gli itinerari più belli e organizza anche delle uscite di gruppo.

Castel Valer

Castel Valer si trova vicino al paese di Tassullo ed offre una vista splendida sulla valle, é un castello medioevale e deve il suo nome alla splendida cappella consacrata a San Valerio. Potete effettuare la visita guidata che dura 1 ora e 30 minuti, vi porterà alla scoperta dei cortili e delle stanze perfettamente mantenute. Famoso anche perché ha la torre più alta del Trentino con i suoi 40 metri, in autunno il castello si tinge di rosso grazie all’edera che cresce attorno alle mura. Potete trovare tutte le informazioni utili sul sito ufficiale della Val di Non.

Lago di Corredo

Direttamente dal Miraval Hotel potete camminare o pedalare sul “viale dei sogni“, sentiero che taglia il bosco, per raggiungere il lago di Coredo. Sono artificiali ed immersi nella natura, troverete zone pic-nic e un grande parco giochi; non é possibile fare il bagno ma si può praticare la pesca. Da qui potete scegliere diversi itinerari, vi segnaliamo quelli che vi portano:

  • al punto panoramico
  • al santuario di San Romedio
Scatto del lago di Coredo

Un luogo che dovete assolutamente vedere é il lago di Tovel nelle Dolomiti di Brenta, dista solo una ventina di chilometri dal centro cittadino di Predaia, ed é uno spettacolo della natura. I parcheggi si trovano a poco meno di tre chilometri dal lago, e, in estate, dovrete affrettarvi per trovare posto: se non volete fare a piedi il tragitto potete prendere le navette che partono da Cles e da Tuenno. Qui potete trovare tutte le informazioni in merito al percorso da seguire a Cles, dove potrete noleggiare le biciclette comodamente.

Santuario di San Romedio

Per raggiungere il Santuario di San Romedio in bicicletta bisogna stare attenti perché il sentiero è scosceso e sconnesso. Si entra nel bosco e si seguono le indicazioni, in tutto circa 8 km, ricordatevi che poi dovrete affrontare la risalita. Quando arriverete alla fine del sentiero il Santuario apparirà in tutta la sua bellezza su un ripido sperone di roccia alto 70 metri. Dedicato all’eremita San Romedio il santuario é costituito da più chiese e cappelle, il tutto collegato da una ripida scalinata di 131 scalini. Se decidete di visitarlo in bicicletta dotatevi di lucchetto e troverete anche una zona ristoro. Vi consigliamo di dare un’occhiata a queste preziose informazioni sul sito ufficiale della Val di Non.

Categorie
Itinerari

FERRARA IN BICICLETTA

Avete a disposizione poco tempo e volete passarlo in una città a dimensione famiglia?
Ferrara è il posto giusto. Anche quest’anno ha ottenuto, assieme a Grado, il massimo riconoscimento per i comuni ciclabili, 5 bike smile e visitarla in bicicletta è semplice e divertente.

Abbiamo trascorso un fine settimana tra cultura, natura e rilassamento. Ferrara è una città dalle dimensioni giuste per visitarla in sella alla bicicletta e offre delle ciclabili esterne ben tenute e con vari chilometraggi in base alle vostre capacità.
Noi abbiamo scelto di soggiornare in un bed and breakfast in centro storico, la Delizia Estense. Ottimo per qualità/prezzo ha più punti a suo favore da non sottovalutare:
1) La stanza è dotata di una piccola cucina e quindi siete anche autonomi se i bambini sono troppo stanchi per uscire.
2) La struttura mette a disposizione dei suoi ospiti le biciclette, alcune sono dotate anche del seggiolino, perfette per girare la città.
3) La sera se siete stanchi potete muovervi a piedi perché è posto in centro storico.

http://www.deliziaestense.com

Dal punto di vista ciclabile Ferrara offre molti itinerari esterni, noi abbiamo optato per la ciclabile del Burana perché si può partire tranquillamente dalla Delizia Estense.

CICLABILE DEL BURANA

La ciclabile corre lungo il canale Burana, abbiamo percorso 14km fino ai palazzi della Diamantina ed è tutta in ombra e quindi perfetta anche nelle giornate più calde. Si attraversano campi sterminati con casali ristrutturati, dotata di fontanella, è tutta asfaltata e senza salite. La ciclabile è larga tanto da poterla percorrere tranquillamente anche con carrellino a seguito e potete decidere se fermarvi a fare un pic-nic sopra gli argini del canale o usufruire dei tavoli posti lungo il percorso.
Se siete allenati potete superare la Diamantina e raggiungere Bondeno e poi il fiume Po. Come sempre ricordatevi che bisogna tornare indietro.

Una volta rientrati dalla ciclabile abbiamo approfittato per fare il giro delle antiche mura.

LE MURA DI FERRARA

Il giro delle mura in realtà sono due perché si possono percorrere sia in alto, sul terrapieno, oppure in basso da cui si ha una visione diversa proprio delle mura, ogni giro è lungo 9km.
Le mura sono una cinta di fortificazione che circondava completamente la città, ora alcuni tratti non sono presenti e bisogna pedalare in strada ampia e sicura. Consigliamo di evitare il giro al tramonto perché ci sono molte persone che corrono o portano a spasso il cane.

COSA NON PERDERE A FERRARA

Oltre a dei bellissimi percorsi in bicicletta Ferrara a degli scorci e dei musei bellissimi per i bambini, alcuni di questi li abbiamo trovato per caso proprio girando in bici senza meta, altri purtroppo sono ancora chiusi causa Covid-19. Ecco la nostra personale lista:

1) CASTELLO ESTENSE, situato proprio in centro è spettacolare sia fuori che dentro, le quattro torri vi accoglieranno circondate da un ampio fossato. All’interno del giardino troverete anche l’ufficio informazioni dove potrete prendere le cartine delle ciclabili. All’interno le stanze sono ampie e dalle finestre si possono vedere degli scorci della città molto suggestivi, anche Ethan non si è annoiato e si è divertito molto a studiare il super modello del castello e della città ai tempi degli Estensi.

2) MUSEO DELLA CATTEDRALE, situato sempre in centro è piccolo ma merita sicuramente una visita per ammirare da vicino i meravigliosi arazzi.

3) VIA VOLTE, la trovate all’interno dello splendido ghetto e merita assolutamente una visita serale, le luci che la illuminano danno una visione completamente diversa della via.

4) MANGIAFEXPO, festa che si rinnova ogni anno da luglio ai primi di agosto è un’ottima alternativa per la cena. I ristoranti aprono i loro stand nella piazza Ariostea e mentre voi mangiate piatti tipici i bambini possono giocare nell’ampio prato. Noi abbiamo cenato presso Balebuste ed era veramente buono.

http://www.mangiafexpo.com

5) AZIENDA AGRICOLA BIOPASTORERIA, trovata per caso mentre cercavamo il cimitero ebraico merita una sosta per mangiare l’ottima frutta prodotta da loro, ci si rilassa seduti sotto gli alberi e consigliamo assolutamente l’anguria.

6) LA CERTOSA, vicino al cimitero ebraico merita una camminata per ammirare i colonnati e le strutture al suo interno.

Abbiamo optato per usare la bicicletta per muoverci da un museo all’altro perché così i nostri ragazzi riescono a fare più chilometri senza brontolare, soprattutto Ethan che è in quell’età difficile che senza passeggino ogni dieci minuti vuole salire in braccio. Due giorni possono bastare per avere un’idea generale della città ma c’è tanto da vedere e fare.
Una meta super consigliata per famiglie che amano la bicicletta.

Categorie
Uscite di gruppo

USCITA DI GRUPPO IN E-BIKE SUL COLLIO

Pedaleremo tra le vigne del Collio attorno a Cormons, una mattinata trascorsa tra chi ama la bicicletta alla scoperta di un territorio ricco di storia e natura.

Ci troveremo il giorno 22/09/2024 alle ore 9:00 in piazza 24 Maggio da dove partiremo alle 9:30 dopo un caffè tutti assieme. La nostra guida ci porterà alla scoperta del territorio con un giro disegnato appositamente per godersi attimi di relax. Un itinerario di 38km con un dislivello di 301m tra strade asfaltate e sentieri.

itinerario dell’evento e-bike a Cormons

Arriveremo al borgo Gradis’ciutta, San Floriano del Collio (GO), dove faremo una degustazione dei vini locali e ci sarà un piccolo rinfresco per tutti i partecipanti. Approfitteremo dell’occasione per scattare una foto ricordo di gruppo che condivideremo.

Il borgo dove ci fermeremo per il rinfresco

Il costo per l’evento e-bike è di 55€ e comprende

  • noleggio e-bike per mezza giornata da Cicli Mian con casco se non in possesso
  • guida
  • rinfresco con degustazione

Per chi lo desidera la giornata terminerà con un momento di ritrovo per chiacchierare e condividere l’esperienza, verrà preparata una pastasciutta con un supplemento di 5€

Le iscrizioni terminano il 20 agosto o al raggiungimento dei 25 iscritti, per prenotare il tuo posto clicca qui

Per prenotare le biciclette clicca qui

Categorie
Uscite di gruppo

MONTE BONDONE (TN),USCITA DI GRUPPO IN BICICLETTA

vista dal Monta Bondone
vista dal Monta Bondone

Vi proponiamo un uscita di gruppo in bicicletta a Monte Bondone, arrivo il 22/06/2024 e partenza il 23/06/2024. Un fine settimana pensato per chi vuole cimentarsi nella salita al Monte Bondone con partenza da Trento ma anche per chi vuole fare qualcosa di meno faticoso; un programma che potrà mettere d’accordo tutta la famiglia. Alloggeremo all’Hotel Montana dove potremmo usufruire della piscina coperta. Immerso nel panorama delle Dolomiti di Brenta è il luogo ideale per rilassarsi. Adatto a tutti con l’uso delle e-bike.

Il programma dettagliato del fine settimana a Monte Bondone

Primo giorno (22/06/2024): 19 km

Ci troveremo con la nostra guida nazionale di Mtb, Matteo Pedrotti di @wild_mtb_trentino, alle ore 10:00 presso PrestaBici negozio e noleggio biciclette che si trova a Trento. Dopo aver ritirato tutto ciò che ci serve lasceremo i bagagli a Dimitri che li porterà direttamente in hotel. Pranzo al sacco e nel primo pomeriggio raggiungeremo l’Hotel Montana dove potremmo rilassarci nella splendida piscina. Se una parte della famiglia non se la sente di affrontare l’itinerario può aspettarci direttamente all’hotel e approfittare per fare delle camminate.

grazie all'hotel Montana per la foto
grazie all’hotel Montana per la foto

Secondo giorno (23/06/2024)

Partenza dall’hotel Montana per raggiungere la Piana delle Viotte e ammirare il fantastico panorama che ci offre il Monte Bondone. Pranzo al sacco e rientro a Trento per riconsegnare le biciclette, per chi avrà piacere la discesa potrà essere fatta attraverso i boschi grazie alla presenza della nostra guida Matteo.

Costo per il fine settimana al Monte Bondone

La camera in mezza pensione dovrete prenotarla sul sito dell’hotel Montana e vi verrà applicato uno sconto del 5% inserendo il voucher FAMIGLIAINBICI2024. Per qualsiasi dubbio o problema contattate direttamente la struttura qui.

Noleggio biciclette per 2 giorni

  • e-trekking 65€
  • e-mtb front 73€
  • e-mtb full 98€

Per prenotare le biciclette scrivete a info@famigliainbici.com

Costo per la guida nazionale di Mtb 45€ a partecipante

guida mtb
guida mtb

Perché partecipare a questo fine settimana

  • la nostra guida ci porterà a pedalare in mezzo ai boschi, esperienza sempre unica
  • i vostri figli più grandi avranno il piacere di pedalare con un raider professionista
  • potrete staccare la spina godendovi un hotel con tutte le comodità ma anche tanta natura

Suggeriamo di stipulare, in maniera indipendente, una polizza assicurativa sul viaggio (annullamento, cancellazione o varie ed eventuali)

Categorie
Uscite di gruppo

GRADO (GO), USCITA DI GRUPPO IN BICICLETTA

Vi proponiamo un uscita di gruppo in bicicletta a Grado (Go), in Friuli Venezia Giulia; arrivo il 18/10/2024 e partenza il 20/10/2024. Tantissimi chilometri di piste ciclabili, zone a traffico limitato, parchi giochi lungo tutto l’arenile e un centro storico attraversato da piccole calli vi faranno trascorrere delle giornate perfette in famiglia. Alloggeremo al Grand Hotel Astoria ubicato vicino al centro storico, in zona pedonale ma con parcheggio custodito a pagamento, una splendida terrazza al settimo piano da dove si può ammirare la laguna, un centro benessere e piscina al coperto.

Grado è chiamata anche la Madre di Venezia, gli abitanti della vicina Aquileia scapparono da Attila nel 452 d.c. spostandosi a Grado e successivamente sulle isole lagunari da cui sorse Venezia. A ricordarci la grande storia di Grado c’è la Basilica di Santa Eufemia del VI secolo e il Battistero paleocristiano, visitabili gratuitamente e dove si celebrano tutti i riti religiosi, e le piccole calli che la circondano.

Ci sono chilometri di spiaggia affiancati da una ciclabile dove potrete trovare parchi giochi e bar per un aperitivo al tramonto.

Il programma dettagliato del fine settimana a Grado

Primo giorno (18/10/2024)

Questo è il giorno in cui i partecipanti arriveranno autonomamente a Grado. Prima di cena ci incontreremo in hotel per conoscerci di persona e io e Alessandro vi illustreremo il programma per il giorno dopo.

Avremo l’occasione di fare un aperitivo con vista sulla Basilica e poi vi lasceremo liberi per la cena, avrete una vasta scelta tra ristoranti e pizzerie.

Secondo giorno (19/10/2024): 36 km

Partiremo tutti assieme dal Grand hotel Astoria, pedaleremo sempre su ciclabile fino a raggiungere la Riserva naturale regionale della Valle Cavanata per una breve sosta. Chi lo vorrà potrà fare una passeggiata fino all’osservatorio per ammirare il paesaggio lagunare e i suoi uccelli.

Ripartiremo alla volta del Caneo dove pranzeremo; l’itinerario si snoda tra strade a bassissimo scorrimento e ciclabile con vista sul Golfo di Trieste. Il pranzo sarà a base di prodotti a Km0 e costerà 24€ a persona escluse bevande.

Ripartiremo alla volta dell’hotel con una sosta in spiaggia a Grado Pineta, troverete un parco giochi per i più piccoli e un panorama splendido sul Golfo. Cena libera.

Terzo giorno (20/10/2024): 22 km

Per chi non sarà in partenza pedaleremo dall’hotel alla volta della Basilica di Aquileia lungo la ciclovia Alpe Adria, 5 km sulla ciclabile che taglia la laguna. Faremo una sosta per ammirare la Basilica dall’esterno e rientreremo, se qualcuno ha del tempo a disposizione consigliamo di visitare anche l’interno.

Costo per il fine settimana a Grado

Quota di partecipazione con pernottamento e prima colazione

camera doppia per 2 persone196€
camera doppia uso singolo164€
camera tripla 2 adulti+1/2 bambini sotto i 4 anni236€
camera tripla 2 adulti+1 bambino dai 4 anni 276€
camera quadrupla 2 adulti+2 bambini/ragazzi dai 4 anni316€

La quota non comprende

  • tassa di soggiorno (solo adulti e maggiorenni): euro 1,50 a persona a notte
  • eventuale garage auto: euro 20,00 a notte a posto auto
  • aperitivo del venerdì sera: euro 5 a persona
  • pranzo presso il CANEO di Fossaloneuro 24,00 a persona, bevande escluse

Le condizioni di pagamento e cancellazione vi verranno comunicate dalla struttura quando vi invierà il preventivo. Vi consigliamo di stipulare, in maniera indipendente, una polizza assicurativa sul viaggio (annullamento, cancellazione o varie ed eventuali).

Il Grand hotel Astoria mette a disposizione gratuitamente delle city-bike per adulti e bambini e seggiolini da prenotare prima. In caso si desideri una e-bike basta scriverci e ci metteremo in contatto con il noleggiatore.

Perchè partecipare a questa escursione

  • Prima di proporvi un uscita la proviamo e collaboriamo solo con chi ci fidiamo
  • I gruppi che creiamo sono piccoli in modo tale che le persone possano socializzare
  • Grado offre tantissime esperienze per le famiglie e ottobre è un mese perfetto perchè fuori dal periodo turistico e i colori del mare sono meravigliosi

Per informazioni e prenotazioni scrivete a fsimsig@hotelastoria.itspecificando che volete far parte del gruppo di Famigliainbici, una volta confermata la vostra presenza scriveteci un messaggio a info@famigliainbici.com


Categorie
Uscite di gruppo

IL CANEO, GRADO (GO),USCITA DI GRUPPO IN BICICLETTA

Un fine settimana all’insegna del divertimento in bicicletta per tutta la famiglia immersi nella natura del Caneo dove spesso l’unico rumore è il cinguettio degli uccellini. Arrivo a Grado il 23/08/2024 e partenza il 25/08/2024. Visiteremo la Riserva regionale della Valle Cavanata, l’Isola della Cona e il bellissimo centro storico di Grado all’insegna del relax assieme a chi ama la bicicletta come noi.

Il programma dettagliato del fine settimana al Caneo

Primo giorno (23/08/2024)

Raggiungerete l’hotel al Caneo e potrete immergervi subito nel silenzio del luogo. Sorto su un ex osservatorio le stanze sono semplici e confortevoli, lo sguardo si perde lungo la foce dell’Isonzo ed è un luogo ideale per staccare dallo stress della città. Tutti i prodotti della colazione e cena sono a km0. La sera ci incontreremo per conoscerci di persona e vedere il programma del giorno dopo, se arrivate presto potete optare per un giro in centro a Grado o un escursione all’isola di Barbana per visitare il santuario dopo una navigazione in laguna.

La cena è libera ma si può prenotare in struttura avvisando in anticipo, il costo è di 24€ a persona escluse bevande

Secondo giorno (24/08/2024) 32 km

Partiremo dall’hotel il Caneo per raggiungere la Riserva Naturale Regionale della Valle Cavanata, dopo una breve passeggiata per ammirare il paesaggio e gli uccelli proseguiremo alla volta di Grado.

Raggiunto il centro faremo un aperitivo tutti assieme e poi avrete tempo libero per visitare le piccole calli, pranzare e fare il bagno. Nel tardo pomeriggio rientreremo all’hotel e cena libera.

Terzo giorno (25/08/2024) 20 km

Per chi non sarà in partenza presto pedaleremo dall’hotel al Caneo fino all’Isola della Cona dove si possono ammirare i cavalli bianchi Camargue. L’itinerario si snoda lungo strade di campagna e ci sarà solo un ponte da percorrere su statale. All’isola della Cona troverete un ristorante o la zona pic-nic per chi vuole pranzare e poi rientreremo in hotel dove ci saluteremo.

Costo per il fine settimana al Caneo

Pernottamento e prima colazione

Camera doppia per 2 persone208€
Camera doppia a uso singolo176€
Camera family 3/4 persone268€

Possibilità di avere la cena con un supplemento di 24€ al giorno a persona escluse le bibite.

Tassa di soggiorno (solo adulti e maggiorenni) 1,50€ a notte

Le condizioni di pagamento e cancellazione vi verranno comunicate dalla struttura quando vi invierà il preventivo. Massimo 20 partecipanti.

Vi consigliamo di stipulare, in maniera indipendente, una polizza assicurativa sul viaggio (annullamento, cancellazione o varie ed eventuali).

Perché partecipare a questa escursione

  • Luogo ideale per staccare la spina, hotel immerso nella natura e lontano dal caos di agosto
  • Gruppo piccolo in modo tale da passare il tempo assieme
  • Creeremo un gruppo WhatsApp per conoscerci prima della partenza
  • Io e Alessandro saremo sempre presenti e vi faremo amare la nostra isola

Per informazioni e prenotazioni scrivete a info@caneo.it specificando che volete far parte del gruppo di Famigliainbici, una volta confermata la vostra presenza scriveteci un messaggio a info@famigliainbici.com

Categorie
Uscite di gruppo

PORDENONE IN BICICLETTA, USCITA DI GRUPPO

Alla scoperta di Pordenone e i suoi dintorni in sella alla bicicletta per ammirare una città ancora poco conosciuta. Un fine settimana per tutta la famiglia lungo un itinerario adatto a tutti e senza difficoltà, partenza sabato 07/09/2024 e rientro domenica 08/09/2024. Oltre a pedalare lungo i parchi della città visiteremo il Paff!, il museo internazionale del fumetto, faremo una degustazione in una cantina locale e arriveremo fino al sito UNESCO di Palù di Livenza con le sue palafitte. Soggiorneremo presso il Best Western Plus Park Hotel Pordenone, una struttura attenta alle esigenze delle famiglie e molto green.

Il programma dettagliato del fine settimana a Pordenone

Primo giorno (07/09/2024): 40 km

Alle 9.30 partiremo dal Best Western Plus Park Hotel Pordenone dopo aver ritirato direttamente in struttura le biciclette ed eventualmente seggiolini e carretti; a disposizione il garage dell’hotel per chi porterà la propria.

Raggiungeremo il borgo di Polcenigo dopo una semplice pedalata di 20 km. Faremo una sosta per ammirare il paese e poi ci avventureremo per una visita al sito Unesco Palafitticolo di Palù di Livenza, pranzeremo assieme presso una delle strutture in zona dove potremmo anche fare un esperienza a galoppo di un cavallo o portandolo a passeggio per il bosco circostante.

Rientreremo in hotel nel tardo pomeriggio, cena libera in centro città.

Secondo giorno (08/09/2024)

Dopo una prima colazione in hotel andremo a visitare con una guida il Paff!, museo internazionale del fumetto.

Dopo un oretta riprenderemo le nostre biciclette per pedalare lungo la ciclabile dei parchi. Faremo una sosta per far giocare i bambini più piccoli e mangiare qualcosa prima della partenza. Le biciclette verranno riconsegnate in hotel.

Costo per il fine settimana a Pordenone

Prezzo per adulto134 €
con sconto 15% 113,90€ se prenoti entro il 15 luglio
Prezzo in singola154 €
con sconto 15% 130,90€ se prenoti entro il 15 luglio
Prezzo per bambini sotto i 12 anni119 €
con sconto 15% 101,15 € se prenoti entro il 15 luglio

Compreso nel prezzo

  • Pernottamento e prima colazione presso il Best Western Plus Park Hotel Pordenone
  • Consegna bici presso l’hotel
  • Pranzo del sabato
  • Esperienza a cavallo (o trekking insieme al cavallo) al Palù Park
  • Visita guidata al museo internazionale del fumetto Paff!

Prezzi noleggio biciclette per il fine settimana

  • e-Mtb 80 €
  • gravel carbonio 55 €
  • e-Mtb bimbo 80 €
  • carrellino 15 €

Le condizioni di pagamento e cancellazione vi verranno comunicate dalla struttura quando vi invierà i preventivi, il fine settimana verrà confermato con un minimo di 10 partecipanti e un massimo di 20 iscritti.

Suggeriamo di stipulare, in maniera indipendente, una polizza assicurativa sul viaggio (annullamento, cancellazione o varie ed eventuali), se non sapete a chi rivolgervi vi consigliamo heymondo oppure columbusassicurazioni

Perché partecipare a questa escursione

  • Prima di proporvi un uscita la proviamo e collaboriamo solo con chi ci fidiamo
  • I gruppi che creiamo sono piccoli in modo tale che le famiglie abbiano la possibilità di conoscersi e passare del tempo assieme
  • i bambini/ragazzi possono fare gruppo a parte e divertirsi mentre pedalano
  • Creeremo un gruppo WhatsApp dove possiamo conoscerci prima della partenza

Il percorso si snoda per lo più su strada ed è un uscita che consigliamo ai bambini che hanno già una buona capacità di pedalata.

Per informazioni e prenotazioni scrivete a marketing@parkhotelpordenone.it (fare riferimento a Valentina) oppure a info@famigliainbici.com

Categorie
Itinerari

IN BICICLETTA AL LAGO DI BARCIS (PN)

Il lago di Barcis si trova in provincia di Pordenone a due passi dalla Riserva naturale forra del Cellina ed è un luogo immerso nella natura e nel silenzio. Ideale per le escursioni in bicicletta e a piedi.

Il lago di Barcis ha origini artificiali ed è stato creato nel 1954 per lo sfruttamento dell’energia idroelettrica, offre tutta una serie di attività acquatiche come vela, canoa, kayak…ma ha anche piste ciclabili adatte a tutti.

Noi abbiamo alloggiato presso l’albergo diffuso, un tipo di struttura che in Friuli Venezia Giulia è molto radicata. Si soggiorna in appartamenti nati da vecchie case coloniche, o interi borghi, prima abbandonati e poi ristrutturati. Dotati di ogni confort sono comodissimi per noi perché non abbiamo problemi di spazio ed orario inoltre sono posizionati in luoghi stupendi.
Proprio l’albergo diffuso di Barcis ha degli appartamenti fronte lago da dove parte la pista ciclabile e lungo tutto il percorso si trovano parchi giochi e tavoli da pic-nic. Per saperne di più sull’albergo diffuso di Barcis e prenotare puoi cliccare qui

RISERVA NATURALE FORRA DEL CELLINA


Il giro della Riserva naturale del Cellina si può fare in bicicletta, a piedi o con un trenino, attivo solo nel periodo estivo, orari e prezzi li trovi qui. La Riserva interessa la parte più spettacolare del lavoro di erosione effettuata dal torrente Cellina, canyon altissimi e acque verdi cristalline rendono l’esperienza indimenticabile, come pure una camminata sul ponte tibetano che collega due sponde del torrente.
All’entrata della Riserva troverete un centro visite multimediale che spiega benissimo, anche ai più piccoli, come si è formato il canyon e le piante e gli animali presenti. Per informazioni ed orari consultate il sito del Parco delle Dolomiti

Sarete catapultati tra montagne verdi, borghi silenziosi ed ospitali, acque cristalline per una vacanza all’insegna del relax e divertimento. I borghi di Barcis e Andreis vi rimarranno nel cuore, soprattutto nell’ultimo comune potrete visitare il Museo dell’Arte e della Civiltà Contadina che vi illustrerà il mondo dell’artigianato locale.

Sempre ad Andreis è presente un centro di recupero per rapaci feriti e per questo è chiamato anche il paese delle aquile.

GIRO DEL LAGO IN BICICLETTA

Il giro del lago di Barcis in bicicletta è un itinerario semplice e adatto anche a bambini piccoli. Lasciate la macchina in località Ponte Antoi e iniziate il giro del lago in senso orario in modo tale da averlo sempre sula vostra destra, A Barcis troverete le fontanelle per riempire le vostre borracce mentre lungo il percorso ci saranno zone attrezzate per il pic-nic e parchi giochi per fare delle soste.

Per i più allenati potete partire da Andreis e affrontare un giro ad anello lungo la Strada del Dint

Categorie
Uscite di gruppo

LE COLLINE DEL PROSECCO IN USCITA DI GRUPPO

Due giorni nel meraviglioso contesto delle Colline del Prosecco (ed è patrimonio UNESCO) in compagnia della tua famiglia. La bicicletta è il mezzo ideale per scoprire gli angoli più nascosti di questo territorio, assaporandone i sapori e la bellezza in piena libertà. Partiremo da Soligo e i posti sono limitati perché vogliamo che i bambini/ragazzi vivano le esperienze assieme mentre noi adulti condivideremo le nostre passioni all’insegna del relax.

Partenza sabato 01/06/2024 e rientro domenica 02/06/2024, un itinerario perfetto per essere anche il vostro primo viaggio in bicicletta, disegnato in collaborazione con Treviso.bike.

Il programma dettagliato del fine settimana tra le colline del Prosecco

Primo giorno (01/06/2024): 55 km

Il primo giorno (circa 55 km totali) prevede una pedalata da Soligo verso il greto del fiume Piave con la visita alle trincee della Prima Guerra Mondiale. La pausa pranzo sarà presso una trattoria locale dove i più piccoli potranno fare attività con gli asini e divertirsi nel parco giochi.
La cena verrà servita nell’enoteca accanto all’hotel per favorire la logistica di chi viaggia con i più piccini, permettendo agli adulti di rilassarsi e godersi la serata.

asino

Secondo giorno (02/06/2024)

La domenica sarà tutta all’insegna delle Colline del Prosecco. Una pedalata su sterrato tra i filari e qualche single track darà a tutti la possibilità di divertirsi godendo del meraviglioso panorama collinare e raggiungendo i siti più iconici di questo territorio. A pranzo sarà il momento di deliziare il palato con una degustazione di Prosecco accompagnata da un light lunch di prodotti locali. La giornata si concluderà intorno alle 17:00 per dare la possibilità a tutti di rientrare agevolmente presso le proprie abitazioni.

vigneto in veneto colline del prosecco

Costo per il fine settimana lungo le Colline del Prosecco

Prezzo per adulto€ 280
Supplemento singola€ 300
Prezzo per bambini sotto i 12 anni€ 240

Compreso nel prezzo

Di seguito le inclusività (è escluso dal prezzo tutto ciò che non elencato come “incluso nel prezzo”):

  • Pernottamento e colazione Hotel 4 stelle
  • Guida MTB locale
  • Assistenza meccanica lungo il percorso
  • Pranzo del sabato (seguirà menù)
  • Cena del Sabato
  • Degustazione in cantina con light lunch
  • Attività con gli asini per i bambini

Prezzo noleggio biciclette

eMTB weekend€ 80
Gravel weekend€ 70
eBike bimbo weekend€ 60
Carrellino weekend€ 30

Perché partecipare a questa escursione

  • Prima di proporvi un uscita la proviamo e collaboriamo solo con chi ci fidiamo
  • I gruppi che creiamo sono piccoli in modo tale che le famiglie abbiano la possibilità di conoscersi e passare del tempo assieme
  • I bambini/ragazzi possono fare gruppo e divertirsi mentre pedalano
  • Creeremo un gruppo WhatsApp dove possiamo conoscerci prima della partenza

Condizioni generali

Tour Operator Bikit p.i. 05160280268
Assicurazione NOBIS Polizza n. 203279314

Consigliamo questo viaggio a famiglie con adolescenti o bambini che abbiano già delle buone capacità di pedalata, suggeriamo l’utilizzo della eBike per i continui sali e scendi.

Per qualsiasi informazione o per prenotare scrivete una mail a rent@treviso.bike o info@famigliainbici.com

Categorie
Uscite di gruppo

TREVISO-JESOLO E LE ISOLE VENETE

Pedaleremo lungo la Greenway del Sile da Treviso a Jesolo per poi scoprire le isole Venete. Un fine settimana all’insegna del divertimento per tutta la famiglia, partenza sabato 20/04/2024 e rientro a Treviso domenica 21/04/2024. Oltre a pedalare immersi nella natura del parco del Sile visiteremo il cimitero dei Burci, una distesa di imbarcazioni abbandonate che oggi ospitano tantissime specie di animali e piante. Attraverseremo piccoli borghi per poi lambire la laguna di Venezia. Il secondo giorno visiteremo San Francesco del Deserto, Torcello e Burano. Un itinerario perfetto per essere anche il vostro primo viaggio in bicicletta, disegnato in collaborazione con Treviso.bike.

Il programma dettagliato del fine settimana tra le Isole Venete

Primo giorno (20/04/2024): 63 km

Alle ore 9.00 vi accoglieremo con caffè e torta e messa in sella presso la sede di Treviso.bike a Treviso dove troverete un ampio parcheggio.

Partenza alle 9:30 verso Jesolo. Dopo circa 40 km ci fermeremo per una sosta al Chiosco “Camporéa”, tempo a disposizione per chi vuole pranzare e i più piccoli avranno spazio per giocare. Ripartiremo alla volta del Junior Family Hotel di Cavallino dove ceneremo tutti assieme.

Secondo giorno (21/04/2024)

Pedaleremo dall’Hotel a “Ricevitoria” Cavallino Treporti dove lasceremo le biciclette e ci imbarcheremo per San Francesco del Deserto per una visita guidata di 1h.

A metà mattinata arriveremo a Torcello dove visiteremo l’abbazia e ci fermeremo per il pranzo. Pomeriggio visita a Burano con rientro a Treporti per le 16:00 dove prenderemo la navetta che ci riporterà a Treviso.bike

Costo per il fine settimana lungo la Greenway e le isole Venete

Prezzo per adulto€ 290
Prezzo per bambini sotto i 12 anni€ 250

Compreso nel prezzo

  • Colazione di benvenuto presso Treviso.bike
  • Consegna bagagli presso l’Hotel di Cavallino
  • Cena in hotel con menù carne o pesce
  • Pernottamento e prima colazione presso Junior Family Hotel
  • Tassa di soggiorno
  • Parcheggio custodito delle bici
  • Gita in barca dalle 10:00 alle 16:00 comprensiva di visita guidata a San Francesco del Deserto
  • Pranzo di pesce a Torcello (un primo, frittura, acqua, vino, dolce e caffè)
  • Bus di rientro Jesolo Treviso
  • Trasporto delle biciclette (a nolo e di proprietà)
  • Trasporto bagagli
  • Assicurazione di viaggio

Prezzi noleggio per il fine settimana

  • eBike 70 €
  • Bici 40 €
  • eBike bimbo 60 €
  • bici bambino 30 €
  • Carellino 30 €

Perché partecipare a questa escursione

  • Prima di proporvi un uscita la proviamo e collaboriamo solo con chi ci fidiamo
  • I gruppi che creiamo sono piccoli in modo tale che le famiglie abbiano la possibilità di conoscersi e passare del tempo assieme
  • I bambini/ragazzi possono fare gruppo a parte e divertirsi mentre pedalano
  • Creeremo un gruppo WhatsApp dove possiamo conoscerci prima della partenza

Consigliamo questo viaggio a famiglie con adolescenti o bambini che abbiano già delle buone capacità di pedalata, suggeriamo l’utilizzo della eBike.

Prenotazioni fino ad esaurimento posti. Per qualsiasi informazione o per prenotare scrivete una mail a rent@treviso.bike oppure a info@famigliainbici.com

Categorie
Non categorizzato

NOLEGGIO BICICLETTE A TRENTO

Cercate un noleggio biciclette a Trento? In questo articolo ve ne segnaliamo uno perfetto per organizzare al meglio la vostra uscita.

Uno dei nostri problemi più ricorrenti e dove trovare un noleggio biciclette affidabile. Cerchiamo sempre un negozio che offra mezzi su cui viene fatta la manutenzione costantemente e che abbia personale preparato per aiutarci anche nella scelta dell’itinerario più adatto alla nostra famiglia.

A Trento segnaliamo un noleggio biciclette che soddisfa tutte le nostre esigenze. PRESTABICI é posizionato vicino alla stazione dei treni e degli autobus ma ci sono anche dei parcheggi a pagamento. Dimitri é il titolare e vi accoglierà con gentilezza e professionalità, assieme al suo staff potrà suggerirvi la bicicletta migliore per affrontare al meglio l’itinerario da voi scelto e vi darà tutte le indicazioni per godervi la giornata.

Proprio davanti al negozio si trova la ciclabile dell’Adige che è adatta a tutti, potete anche valutare di arrivare a Torbole deviando a Rovereto, 44km tutti in ciclabile.

Prezzi assolutamente in linea con il mercato, leggi qui le tipologie di bicicletta ed il costo. Puoi prenotarle anche on line per essere sicuro di avere il mezzo più adatto a te e potrai noleggiare anche seggiolini e carretti.

Da non sottovalutare la preparazione del personale per quanto riguarda la manutenzione della bicicletta ma anche gli itinerari da fare in zona. Possono scaricare i tracciati sul tuo dispositivo GPS oppure trovarti una guida affidabile.

Se vuoi contattarlo clicca qui

Questo sito utilizza i cookie (tecnici e analitici) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Per saperne di più Cookie policy