Categorie
Itinerari

IN BICICLETTA AL LAGO DI BARCIS (PN)

Il lago di Barcis si trova in provincia di Pordenone a due passi dalla Riserva naturale forra del Cellina ed è un luogo immerso nella natura e nel silenzio. Ideale per le escursioni in bicicletta e a piedi.

Il lago di Barcis ha origini artificiali ed è stato creato nel 1954 per lo sfruttamento dell’energia idroelettrica, offre tutta una serie di attività acquatiche come vela, canoa, kayak…ma ha anche piste ciclabili adatte a tutti.

Noi abbiamo alloggiato presso l’albergo diffuso, un tipo di struttura che in Friuli Venezia Giulia è molto radicata. Si soggiorna in appartamenti nati da vecchie case coloniche, o interi borghi, prima abbandonati e poi ristrutturati. Dotati di ogni confort sono comodissimi per noi perché non abbiamo problemi di spazio ed orario inoltre sono posizionati in luoghi stupendi.
Proprio l’albergo diffuso di Barcis ha degli appartamenti fronte lago da dove parte la pista ciclabile e lungo tutto il percorso si trovano parchi giochi e tavoli da pic-nic. Per saperne di più sull’albergo diffuso di Barcis e prenotare puoi cliccare qui

RISERVA NATURALE FORRA DEL CELLINA


Il giro della Riserva naturale del Cellina si può fare in bicicletta, a piedi o con un trenino, attivo solo nel periodo estivo, orari e prezzi li trovi qui. La Riserva interessa la parte più spettacolare del lavoro di erosione effettuata dal torrente Cellina, canyon altissimi e acque verdi cristalline rendono l’esperienza indimenticabile, come pure una camminata sul ponte tibetano che collega due sponde del torrente.
All’entrata della Riserva troverete un centro visite multimediale che spiega benissimo, anche ai più piccoli, come si è formato il canyon e le piante e gli animali presenti. Per informazioni ed orari consultate il sito del Parco delle Dolomiti

Sarete catapultati tra montagne verdi, borghi silenziosi ed ospitali, acque cristalline per una vacanza all’insegna del relax e divertimento. I borghi di Barcis e Andreis vi rimarranno nel cuore, soprattutto nell’ultimo comune potrete visitare il Museo dell’Arte e della Civiltà Contadina che vi illustrerà il mondo dell’artigianato locale.

Sempre ad Andreis è presente un centro di recupero per rapaci feriti e per questo è chiamato anche il paese delle aquile.

GIRO DEL LAGO IN BICICLETTA

Il giro del lago di Barcis in bicicletta è un itinerario semplice e adatto anche a bambini piccoli. Lasciate la macchina in località Ponte Antoi e iniziate il giro del lago in senso orario in modo tale da averlo sempre sula vostra destra, A Barcis troverete le fontanelle per riempire le vostre borracce mentre lungo il percorso ci saranno zone attrezzate per il pic-nic e parchi giochi per fare delle soste.

Per i più allenati potete partire da Andreis e affrontare un giro ad anello lungo la Strada del Dint

Categorie
Itinerari

IN BICICLETTA LUNGO L’ALPE ADRIA

L’Alpe Adria è la ciclovia che collega Grado a Salisburgo. Lunga 415 km si snoda quasi interamente su pista ciclabile asfaltata ed è adatta a tutti e a qualsiasi bicicletta, ci vogliono almeno 5 giorni per farla tutta con calma e godendosi il viaggio.
Il tratto che noi amiamo di più è quello che dalla vecchia stazione di Chiusaforte porta a Tarvisio, si pedala lungo la vecchia ferrovia su ponti in ferro e gallerie, non sempre sono illuminate e vi suggeriamo di dotarvi di buone luci. Le stazioni che erano state abbandonate ora sono riconvertite in ristori per cicloturisti.

Di seguito trovate le tappe che potete fare e le distanze in modo tale da poter programmare al meglio la vostra uscita.

RESIUTTA
Da Chiusaforte si può pensare di pedalare per un tratto verso sud e raggiungere Resiutta, lungo la strada principale si può mangiare un pollo allo spiedo speciale e un gelato buonissimo. Noi compriamo il pollo e lo mangiamo a Povici di sotto dove si trova una zona sosta camper e dei tavolini per fare uno splendido pic-nic lungo il fiume dove fare il bagno in totale sicurezza.

CHIUSAFORTE
La vecchia stazione di Chiusaforte è stata adibita a ristoro per i tantissimi ciclisti che frequentano l’Alpe Adria. Dotati di biciclette e seggiolini a noleggio, piccola officina, ristorante e stanze da letto è il luogo ideale per iniziare la vostra gita. Se decidete di sostare per la notte vi ricordo che le stanze sono belle e ampie ma il bagno si trova all’esterno della camera. Per tutte le informazioni sulla stazione di Chiusaforte leggi qui

PONTEBBA
Da Chiusaforte iniziate a pedalare verso nord tra boschi e vecchi ponti ferroviari. Dopo 12 km raggiungerete Pontebba, il tragitto è in leggera salita perché segue la vecchia ferrovia ma sono comunque impegnativi per i ragazzi quindi prendetevi il tempo necessario per delle soste. Se volete iniziare la vostra gita da Pontebba parcheggiate al palazzetto del ghiaccio, la ciclabile inizia lì vicino.

MALBORGHETTO
Da Pontebba a Malborghetto sono 10 km, vi suggeriamo una sosta al piccolo borgo tenuto perfettamente. Proprio dal centro del paese potete fare un giro a piedi a ANIMALBORGHETTO, un sentiero all’interno del bosco dove si possono ammirare le sagome degli animali, che popolano queste zone, a dimensione naturale.

UGOVIZZA
Ugovizza dista 3km da Malborghetto, potete fermarvi alla vecchia stazione adibita anche questa a ristoro per i ciclisti, potete trovare i prodotti caseari della zona, una pista di pump truck, un noleggio biciclette e un piccolo parco giochi. Splendido il panorama con le maestose Alpi che fanno da cornice a tutta l’Alpe Adria. Da Ugovizza potete optare per due percorsi:
1) Raggiungere Valbruna a 5km;
2) raggiungere Tarvisio a 10km.

VALBRUNA
Valbruna è un piccolissimo paese di montagna circondato da maestose montagne. Lasciata l’Alpe Adria pedalerete in tutta tranquillità su strade normali ma a bassissimo scorrimento. Attraversato il paese potete optare per dei tragitti su sterrato ma impegnativi per i ragazzi o semplicemente pedalare in lungo e largo ammirando il panorama. Sosta inevitabile presso I DOLCI DI IRMA, pasticceria che troverete in centro dove potrete mangiare dei dolci superbi che vi daranno la carica per continuare a pedalare.

TARVISIO
Tarvisio dista 10km da Ugovizza e merita una sosta per visitare il monte Lussari raggiungibile con la cabinovia. Sulla cima del monte oltre a ristoranti e bar troverete una piccola cappella in onore della Madonna. Per tutte orari e prezzi della cabinovia leggi qui

Come avete potuto leggere le cose da fare e vedere lungo l’Alpe Adria sono davvero tante, potete optare per diversi percorsi di lunghezza diversa ma di difficoltà omogenea. Fattibili con qualsiasi bicicletta e carrello al seguito la ciclovia è asfaltata e larga. Paesi di montagna da scoprire e tanti percorsi a piedi e in bicicletta. Potete pensare di dormire nelle vecchie stazioni ferroviarie o in alberghi lungo il percorso.

Per qualsiasi domanda o dubbio contattaci qui

Questo sito utilizza i cookie (tecnici e analitici) per migliorare l'esperienza di navigazione degli utenti. Per saperne di più Cookie policy